Header Top
Logo
Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Esteri
  • In Cina 3mila malati per un batterio sfuggito ad un laboratorio

colonna Sinistra
Venerdì 18 settembre 2020 - 12:45

In Cina 3mila malati per un batterio sfuggito ad un laboratorio

E' accaduto nel 2019. L'organismo è responsabile della brucellosi
In Cina 3mila malati per un batterio sfuggito ad un laboratorio

Roma, 18 set. (askanews) – Più di 3mila persone si sono ammalate nel nordest della Cina, dopo la fuga nel 2019 di un batterio da un’industria biofarmacetica che produce vaccini per animali. Lo hanno riferito le autorità, secondo quanto riporta oggi l’agenzia di stampa France Presse.

Il batterio sfuggito al controllo è quello responsabile della brucellosi, una malattia solitamente non contagiosa tra umani, ma che può provocare febbri, dolori articolari e mal di testa.

Sono 3.245 le persone testate positive al batterio finora, secondo le autorità sanitarie di Lanzhou, la capitale della provincia di Gansu, dove s’è verificato l’incidente. Hanno comunque tenuto a precisare che non è stato segnalato alcun caso di trasmissione tra umani.

mos/sam

CONDIVIDI SU:
articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra

Torna su