Header Top
Logo
Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Esteri
  • Francia, un albero l’anno per ogni abitante per salvare le foreste

colonna Sinistra
Giovedì 17 settembre 2020 - 12:41

Francia, un albero l’anno per ogni abitante per salvare le foreste

Rapporto propone fondo su 30 anni per difendere ecosistemi boschivi
Francia, un albero l’anno per ogni abitante per salvare le foreste

Roma, 17 set. (askanews) – Ricorda la storia de ‘L’uomo che piantava gli alberi’ di Jean Giono il piano presentato oggi a Parigi per “proteggere la foresta francese dai problemi del surriscaldamento climatico”: piantare 70 milioni di alberi per un periodo di 30 anni. “Ovvero un albero per ciascun abitante”, suggerisce il documento presentato dalla deputata Anne-Laure Cattelot (LREM) al ministro dell’Agricoltura Julien Denormandie e ripreso dai media locali.

L’idea, concretamente, è di creare un “fondo per l’avvenire della foresta” da 300 milioni di euro l’anno per 30 anni, con finanziamenti pubblici e privati e l’obiettivo di “ricostruire massicciamente le foreste danneggiate” e, oltre a creare nuovi boschi, permettere il ripristino degli ecosistemi più fragili. Come accade nel libro di Giono, appunto, storia di un pastore che, seminando e piantando alberi, fa rivivere una vallata ai piedi delle Alpi. Il libro è stato pubblicato nel 1953.

CONDIVIDI SU:
articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra

Torna su