Header Top
Logo
Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Esteri
  • Afghanistan, Cina: pieno sostegno a riconciliazione nel Paese

colonna Sinistra
Giovedì 17 settembre 2020 - 10:14

Afghanistan, Cina: pieno sostegno a riconciliazione nel Paese

Pechino: ritiro truppe straniere avvenga in modo responsabile
Afghanistan, Cina: pieno sostegno a riconciliazione nel Paese

Roma, 17 set. (askanews) – L’imminente ritiro delle truppe straniere dall’Afghanistan deve avvenire in maniera responsabile per garantire la stabilità nel paese dilaniato dal conflitto: lo ha detto oggi il ministro degli Esteri cinese Wang Yi in un’intervista all’agenzia di stampa Xinhua in cui ha ribadito il sostegno di Pechino al “processo di riconciliazione” nel Paese.

“Come in passato, la Cina sosterrà il processo di riconciliazione in Afghanistan. Chiediamo alla comunità internazionale e ai paesi della regione di rispettare il principio di equità, sostenere congiuntamente il ripristino della pace in Afghanistan, assicurare un ritiro responsabile e ben ordinato delle truppe straniere per garantire una transizione graduale”, ha detto Wang.

Il ministro ha sottolineato che la rapida fine del caos militare in Afghanistan non è solo una speranza del popolo afghano, ma un importante interesse della regione e dell’intera comunità internazionale.

“Essendo una sincera amica dell’Afghanistan, la Cina spera con tutto il cuore che tutte le parti impegnate nei colloqui afgani diano priorità agli interessi nazionali e riescano a trovare una soluzione efficace alla questione afgana il prima possibile”, ha aggiunto Wang.

CONDIVIDI SU:
articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra

Torna su