Header Top
Logo
Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Esteri
  • Madonna si racconta: dirigerà un film sulla sua vita

colonna Sinistra
Mercoledì 16 settembre 2020 - 08:32

Madonna si racconta: dirigerà un film sulla sua vita

E ne sarà anche cosceneggiatrice
Madonna si racconta: dirigerà un film sulla sua vita

Roma, 16 set. (askanews) – Dopo una carriera musicale di quasi quattro decenni, Madonna sta lavorando a un biopic film per raccontarsi. La star dirigerà e cosceneggierà il progetto ancora senza titola con lo sceneggiatore Diablo Cody , vincitore dell’Oscar con Juno e la produttrice della Universal Amy Pascal.

La regia affidata a Madonna rompe lo schema sin qui usato a Hollywood se pensiamo a casi come Bohemian Rhapsody, sui Queen, o a Rocketman, su Elton John, dove le star in questione hanno partecipato solo come consulenti.

“Voglio trasmettere l’incredibile viaggio che la vita mi ha riservato come artista, musicista, ballerina – un essere umano, che cerca di farsi strada in questo mondo”, ha detto Madonna in una dichiarazione. “Il fulcro di questo film sarà sempre la musica. La musica mi ha fatto andare avanti e l’arte mi ha tenuto in vita. Ci sono così tante storie non raccontate e stimolanti e chi può raccontarle meglio di me?”.

“È essenziale condividere le montagne russe della mia vita con la mia voce e la mia visione.” Madonna, nata Madonna Louise Ciccone a Bay City, Michigan, ha già diretto due film: il film drammatico del 2008 Filth and Wisdom e il film biografico W.E. Ha anche recitato in Desperately Seeking Susan e Dick Tracy, e ha ricevuto un Golden Globe come migliore attrice per Evita, nel 1996. Il nuovo film riunirà Madonna con la produttrice Amy Pascal, che ha lavorato con la cantante in A League of Their Own nel 1992.

L’annuncio di un biopic autodiretto e scritto da Madonna arriva tre anni dopo che un progetto separato e non sviluppato sugli inizi della carriera di Madonna ha suscitato l’ira della cantante. Blond Ambition, una sceneggiatura non prodotta sugli inizi della carriera di Madonna a New York City, è stata acquistata da Universal nell’aprile 2017.

“Perché gli Universal Studios avrebbero voluto fare un film su di me basato su una sceneggiatura fatta tutta di bugie ???Nessuno sa cosa so e cosa ho visto. Solo io posso raccontare la mia storia. Chiunque ci provi è un ciarlatano e uno sciocco. ” L’icona pop, i cui album rivoluzionari Like a Virgin, True Blue e Like a Prayer hanno distrutto vari tabù su sesso, religione e razza negli anni ’80, rimane l’artista solista in tournée con il maggior incasso di tutti i tempi e ha venduto oltre 335 milioni di dischi in tutto il mondo.

CONDIVIDI SU:
articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra

Torna su