Header Top
Logo
Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Esteri
  • Israele, Emirati e Bahrein firmano “Accordi di Abramo” alla Casa Bianca

colonna Sinistra
Martedì 15 settembre 2020 - 20:13

Israele, Emirati e Bahrein firmano “Accordi di Abramo” alla Casa Bianca

Hamas condanna i due stati arabi per l'accordo con Tel Aviv
Israele, Emirati e Bahrein firmano “Accordi di Abramo” alla Casa Bianca

Roma, 15 set. (askanews) – Gli Emirati Arabi Uniti e il Bahrein hanno firmato a Washington la normalizzazione dei rapporti con Isreale con gli “Accordi di Abramo”. Il presidente Usa Donald Trump ha ospitato la cerimonia cui hanno preso parte il premier israeliano Benjamin Netanyahu, il ministro degli Esteri emiratino Abdullah bin Zayed al-Nahyan e l’omologo del Bahrein Abdullatif Al Zayani.

Altri due Paesi arabi hanno normalizzato i rapporti con lo Stato ebraico, l’Egitto nel 1979 e la Giordania nel 1994. Gli accordi, che hanno suscitato l’aspra condanna dei palestinesi.

Intanto, il movimento islamico Hamas, che controlla la Striscia di Gaza, condanna Bahrein e Emirati Arabi Uniti per gli accordi di normalizzazione con Israele, appena firmati a Washington.

“Gli accordi di normalizzazione tra Bahrein, Emirati arabi uniti e l’entità sionista non valgono la carta su cui sono scritti”, ha detto il portavoce di Hamas. “Il nostro popolo insiste nel continuare la sua lotta fino a quando non ritornerà in possesso di tutti i suoi diritti”.

Dmo/Int11

CONDIVIDI SU:
articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra

Torna su