Header Top
Logo
Lunedì 26 Ottobre 2020

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Esteri
  • Giappone, atterraggio non previsto per passeggero senza mascherina

colonna Sinistra
Mercoledì 9 settembre 2020 - 15:41

Giappone, atterraggio non previsto per passeggero senza mascherina

Aereo costretto a deviare per l'ostinazione di un uomo
Giappone, atterraggio non previsto per passeggero senza mascherina

Roma, 9 set. (askanews) – Un aereo della Peach Aviation in servizio dalla città di Kushiro, in Hokkaido, all’Aeroporto internazionale del Kansai, a Osaka, ha dovuto effettuare un atterraggio imprevisto a Niigata, nel nordest del Giappone, a causa di un passeggero che si rifiutava di mettere la mascherina. Gli eventi, avvenuti venerdì sera, sono stati riferiti dai media nipponici.

Come misura anti-COVID-19 le compagnie aeree giapponesi, come quelle di tutto il mondo, chiedono ai passeggeri di indossare la mascherina. Ma, quando gli assistenti di volo hanno chiesto a un uomo che non l’indossava, di farlo, lui si è rifiutato. Questo ha dapprima ritardato il decollo di tre quarti d’ora. Poi, una volta in volo, il problema si è riproposto.

L’uomo ancora una volta si è rifiutato e il passeggero che gli era seduto accanto, ha chiesto di essere spostato di posto perché non voleva stare vicino a una persona che non indossava il dispositivo di protezione. A quel punto l’uomo è andato in escandescenze, ha iniziato a urlare che lo si stava insultando e offendendo.

La situazione è degenerata e il comandante ha deciso di dirottare l’aereo sull’aeroporto di Niigata, dove la polizia ha arrestato il passeggero refrattario. Infine l’aereo è ripartito ed è arrivato a Osaka con due ore di ritardo.

CONDIVIDI SU:
articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra

Torna su