Header Top
Logo
Mercoledì 30 Settembre 2020

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Esteri
  • Compagnia cinese in Mozambico confina 60 dipendenti da marzo

colonna Sinistra
Mercoledì 19 agosto 2020 - 13:25

Compagnia cinese in Mozambico confina 60 dipendenti da marzo

I datori di lavoro temono di venir contagiati
Compagnia cinese in Mozambico confina 60 dipendenti da marzo

Roma, 19 ago. (askanews) – Una compagnia cinese che sta realizzando una fabbrica di cemento nella capitale del Mozambico, Maputo, sta confinando da marzo all’interno della struttura 60 dipendenti da marzo, per timore che contatti esterni possano portare a contagi e questi alla trasmissione del COVID-19 anche al personale cinese. Lo riferisce oggi la Bbc.

I dipendenti del cementificio Salamanga da cinque mesi non possono vedere le loro famiglie. Il legale Paulino Cossa ha definito la pratica come una violazione delle locali leggi sul lavoro.

CONDIVIDI SU:
articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra

Torna su