Header Top
Logo
Lunedì 21 Settembre 2020

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Esteri
  • Oltre 100 morti e 4.000 feriti il bilancio provvisorio delle esplosioni a Beirut (Croce Rossa)

colonna Sinistra
Mercoledì 5 agosto 2020 - 08:52

Oltre 100 morti e 4.000 feriti il bilancio provvisorio delle esplosioni a Beirut (Croce Rossa)

Le deflagrazioni causate da 2.750 tonnellate di nitrato di ammonio
Oltre 100 morti e 4.000 feriti il bilancio provvisorio delle esplosioni a Beirut (Croce Rossa)

Roma, 5 ago. (askanews) – Sono oltre 100 i morti e più di 4.000 i feriti per le esplosioni avvenute ieri nel porto di Beirut, in Libano, e causate da circa 2.750 tonnellate di nitrato di ammonio presenti in un deposito. E’ quanto ha riferito oggi la Croce rossa, citata dal sito libanese Daily Star.

Ieri il presidente libanese Michel Aoun ha dichiarato tre giorni di lutto nazionale al termine della riunione del Consiglio di difesa, durante il quale il premier Hassan Diab ha definito “inaccettabile che un carico di nitrato di ammonio, stimato in 2.750 tonnellate, sia stato presente per sei anni in un deposito, senza misure di precauzione”.

Sim/Int11

CONDIVIDI SU:
articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra

Torna su