Header Top
Logo
Giovedì 2 Luglio 2020

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Esteri
  • Cina: rappresaglie contro Usa dopo bando armi americane a Hong Kong

colonna Sinistra
Martedì 30 giugno 2020 - 10:50

Cina: rappresaglie contro Usa dopo bando armi americane a Hong Kong

"Non riusciranno a ostacolare nostri sforzi per sicurezza Hong Kong"
Cina: rappresaglie contro Usa dopo bando armi americane a Hong Kong

Roma, 30 giu. (askanews) – La Cina ha annunciato “rappresaglie” dopo la decisione di Washington di vietare le esportazioni di materiale di difesa sensibile a Hong Kong dopo l’approvazione da parte del Parlamento cinese della controversa legge sulla sicurezza nell’ex colonia britannica.

“Gli Stati Uniti non riusciranno mai a ostacolare gli sforzi della Cina per far progredire le leggi sulla sicurezza nazionale a Hong Kong”, ha detto ai giornalisti il portavoce della diplomazia di Pechino, Zhao Lijan.

Dopo l’approvazione della legge, gli Stati Uniti hanno deciso di bloccare le esportazioni di armi ed equipaggiamenti di difesa americani all’ex colonia britannica. “Non possiamo più fare distinzioni tra l’esportazione di questo materiale verso Hong Kong o verso il resto della Cina”, ha detto in un comunicato il segretario di Stato Usa, Mike Pompeo.

CONDIVIDI SU:
articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra

Torna su