Header Top
Logo
Domenica 9 Agosto 2020

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Esteri
  • Giappone, giovane uccide tre membri della famiglia con balestra

colonna Sinistra
Giovedì 4 giugno 2020 - 16:50

Giappone, giovane uccide tre membri della famiglia con balestra

Madre, fratello e nonna: tutti colpiti con dardi alla testa
Giappone, giovane uccide tre membri della famiglia con balestra

Roma, 4 giu. (askanews) – Un giovane giapponese di 23 anni è stato arrestato nella città di Takarazuka con l’accusa di aver ucciso con dardi scagliati da una balestra e frecce tre membri della usa famiglia. Lo riferisce oggi l’agenzia di stampa nipponica Kyodo.

Hideaki Nozu è stato arrestato direttamente sulla scena del delitto, dove si trovavano i corpi senza vita della madre, di un fratello minore e della nonna, secondo quanto riferito gli investigatori. “Volevo uccidere la mia famiglia” avrebbe detto, secondo le stesse fonti.

La polizia ritiene che il ragazzo abbia sparato cinque tra dardi, lungi 50 cm, e frecce da 40 cm. Tutte e tre le vittime sono state colpite alla testa. Una quarta persona – la zia – è stata ferita ed è stata trovata con una freccia conficcata nel collo.

Sarebbe stato lo stesso Nozu a chiamare la polizia, dopo aver fatto il massacro.

In Giappone non ci sono leggi che regolino il possesso di balstre. Per questo motivo non è raro che vi siano omicidi commessi con queste armi, mentre sono rigidamente vietate le armi da fuoco e anche le spade. Online è possibile comprare uno di questi strumenti letali a 20mila yen, meno di 200 euro.

CONDIVIDI SU:
articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra

Torna su