Header Top
Logo
Venerdì 29 Maggio 2020

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Esteri
  • Cina per la prima volta non presenta obiettivo crescita Pil

colonna Sinistra
Venerdì 22 maggio 2020 - 07:52

Cina per la prima volta non presenta obiettivo crescita Pil

Troppe incertezze per COVID-19 e rapporti con gli Stati uniti
Cina per la prima volta non presenta obiettivo crescita Pil

Roma, 22 mag. (askanews) – La Cina ha deciso per la prima volta di abbandonare il suo obiettivo di crescita del prodotto interno lordo per quest’anno a causa della grande incertezza provocata dalla pandemia COVID-19. L’ha annunciato oggi il primo ministro Li Keqiang in apertura della sessione di lavori del Conresso nazionale del popolo a Pechino

“Non abbiamo posto uno specifico obiettivo di crescita economica quest’anno”, ha spiegato il primo ministro. “Questo – ha aggiunto – è perché il nostro paese affronterà alcuni fattori che sono difficili da predire nel suo sviluppo dovuti alla grande incertezza riguardo la pandemia COVID-19 e il contesto economico e commerciale mondiale”.

Nel primo trimestre di quest’anno la seconda economia del mondo ha registrato un crollo del 6,8 per cento a causa dell’epidemia iniziata nella città di Wuhan. Il governo ha deciso di mettere in campo importanti strumenti di stimolo, il cui effetto però è ancora difficile da stimare.

Invece, per quanto riguarda il contesto economico e commerciale, Pechino è in piena crisi nei rapporti con gli Stati uniti. Anche la decisione emersa ieri che in questa sessione del Congresso nazionale del popolo verrà proposta una legge sullo stato di sicurezza a Hong Kong, superando la potestà legislativa del parlamentino locale, ha provocato una dura presa di posizione del presidente Usa Donald Trump, il quale ha detto che l’America risponderà nella maniera “più dura”.

CONDIVIDI SU:
articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra

Torna su