Header Top
Logo
Sabato 6 Giugno 2020

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Esteri
  • Cina, espansione del 6,6 per cento delle spese militari

colonna Sinistra
Venerdì 22 maggio 2020 - 09:35

Cina, espansione del 6,6 per cento delle spese militari

Pechino annuncia che spenderà 162,6 miliardi di euro
Cina, espansione del 6,6 per cento delle spese militari

Roma, 22 mag. (askanews) – La Cina ha deciso per quest’anno un aumento della sua spesa militare del 6,6 per cento rispetto allo scorso anno. Nonostante la crisi pandemica, che ha spinto a non porre neanche un target per il prodotto interno lordo, il primo ministro Li Keqiang aprendo oggi il Congresso nazionale del popolo ha annunciato che il budget militare del 2020 sarà di 1.270 miliardi di yuan (162,6 miliardi di euro).

E’ praticamente dai tempi del leader Deng Xiaoping che il bilancio militare è in espansione e questo trend preoccupa gli avversari strategici della Cina: Stati uniti, che però è il principali investitore in difesa al mondo, e Giappone (anch’esso con bilanci militari a in crescita da una dozzina d’anni) in primo luogo.

Pechino comunque sostiene che manterrà la sua spesa della difesa sotto il 2 per cento del Pil. Anche se il dato ufficiale fornito dalla Cina è contestato agli osservatori, che ritengono le spese militari molto più elevate di quanto dichiarato.

CONDIVIDI SU:
articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra

Torna su