Header Top
Logo
Sabato 4 Aprile 2020

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Esteri
  • Tra i russi cresce nostalgia per l’Urss: per 75% l’epoca migliore

colonna Sinistra
Martedì 24 marzo 2020 - 16:56

Tra i russi cresce nostalgia per l’Urss: per 75% l’epoca migliore

Si apprezzano stabilità e "buona vita", 1% condanna Cortina di ferro
Tra i russi cresce nostalgia per l’Urss: per 75% l’epoca migliore

Roma, 24 mar. (askanews) – Tre russi su quattro pensano che l’epoca sovietica sia stato il periodo migliore nella storia del loro Paese e solo il 18% è di opinione contraria. La crescente nostalgia per l’Urss tra i russi è rilevata da un sondaggio dell’istituto indipendente Levada. Ma se il 75% ritiene che si stesse meglio ai tempi sovietici, solo il 28% vorrebbe tornare “sulla via seguita dall’Urss”. Uno scarno 10% preferisce il modello europeo di sviluppo.

Il motivo di tanta benevolenza nei confronti del passato sovietico? La “stabilità” proiettata anche verso il futuro, per il 15% semplicemente “si viveva bene” prima dell’implosione dell’impero sovietico. Gli aspetti negativi ricordati, invece, sono le file a cui si era costretti per comprare anche i beni di prima necessità (5%) e il sistema di vendita con tessere di razionamento (5%). Solamente un russo su 100 crede che la Cortina di ferro fosse il vero problema.

CONDIVIDI SU:
articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra

Torna su