Header Top
Logo
Venerdì 5 Giugno 2020

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Esteri
  • Hong Kong, arrestato il tycoon dei media Jimmy Lai

colonna Sinistra
Venerdì 28 febbraio 2020 - 09:05

Hong Kong, arrestato il tycoon dei media Jimmy Lai

Per aver preso parte a manifestazione pro-democrazia
Hong Kong, arrestato il tycoon dei media Jimmy Lai

Roma, 28 feb. (askanews) – Il tycoon dei media Jimmy Lai è stato arrestato a Hong Kong oggi per aver preso parte a una manifestazione di protesta pro-democrazia. Lo riferisce l’agenzia di stampa Afp.

Lai è una personalità critica rispetto a Pechino ed è il proprietario del giornale Apple Daily. Secondo l’accusa ha partecipato a un corteo del 31 agosto, che era stato vietato dalla polizia per motivi di sicurezza.

Con lui sono stati fermati gli attivisti pro democrazia Lee Cheuk Yan e Yeung Sum.

Furono decine di migliaia le persone che sfidarono il divieto della polizia in quel giorno, che ricordava il “Movimento degli Ombrelli”.

Da sette mesi l’ex colonia britannica è teatro di manifestazioni di protesta contro la torsione autoritaria percepita da parte della Cina.

Lai è anche accusato di aver intimidito un giornalista nel 2018 durante una veglia per le vittime della strage di piazza Tiananmen del 4 giugno 1989.

CONDIVIDI SU:
articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra

Torna su