Header Top
Logo
Sabato 4 Aprile 2020

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Esteri
  • Libia, Sarraj a Consiglio diritti umani: Haftar criminale di guerra

colonna Sinistra
Lunedì 24 febbraio 2020 - 13:47

Libia, Sarraj a Consiglio diritti umani: Haftar criminale di guerra

Intervento a Ginevra del capo del governo di Tripoli
Libia, Sarraj a Consiglio diritti umani: Haftar criminale di guerra

Roma, 24 feb. (askanews) – Il generale libico Khalifah Haftar “è un criminale di guerra”. Così il capo del governo d’Accordo nazionale libico, riconosciuto dalla comunità internazionale, Fayez al Sarraj, in un discorso pronunciato davanti alla 43esima sessione del Consiglio per i Diritti Umani delle Nazioni Unite.

Denunciando le violazioni dei diritti umani commessi dall’esercito del generale Haftar durante l’offensiva lanciata da aprile sulla capitale Tripoli, Sarraj ha detto: “Molti hanno perso la vita: uomini, donne, bambini e anziani. Molte famiglie sono state sfollate e bambini sono rimasti orfani a causa dell’aggressione del criminale di guerra Haftar”.

Nel corso del suo discorso, pubblicato sulla pagina Facebook del governo di Tripili, Sarraj ha mostrato le fotografie delle vittime dei presunti crimini di guerra commessi dagli uomini di Haftar, chiedendo alla comunità internazionale di “assumersi le proprie responsabilità di fronte a questa guerra per procura che si sta perpetrando sul territorio libico”.

CONDIVIDI SU:
articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra

Torna su