Header Top
Logo
Sabato 4 Aprile 2020

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Esteri
  • La condizione del generale Haftar per il cessate il fuoco

colonna Sinistra
Venerdì 21 febbraio 2020 - 10:48

La condizione del generale Haftar per il cessate il fuoco

Turchia e Sarraj stanno violando cessate-il-fuoco
La condizione del generale Haftar per il cessate il fuoco

Roma, 21 feb. (askanews) – L’Esercito nazionale libico è pronto ad attuare un cessate-il-fuoco soltanto se i mercenari stranieri lasceranno il Paese nordafricano. Lo ha detto il generale Khalifa Haftar, l’uomo forte della Cirenaica.

“Il cessate-il-fuoco è il risultato di una serie di condizioni…che comprendono il ritiro dei mercenari siriani e turchi, l’arresto del trasferimento di armi turcji, l’eliminazione dei gruppi terroristici”, ha sottolineato Haftar, “Solo quando saranno raggiunte, potremo parlare di cessate-il-fuoco”.

“Purtropppo il cessate-il-fuoco temporaneo è utilizzato dalla Turchia e dal governo Sarraj per trasferire un cospicuo numero di mercenari siriani, soldati turchi, terroristi e armi a Tripoli, via mare e via terra”, ha denunciato il generale a capo dell’Esercito nazionale libico, “Questa è una violazione del cessate-il-fuoco”.

Fco/Int9

CONDIVIDI SU:
articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra

Torna su