Header Top
Logo
Lunedì 17 Febbraio 2020

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Esteri
  • Invasione locuste in Africa orientale, Fao: si rischia carestia

colonna Sinistra
Venerdì 14 febbraio 2020 - 17:11

Invasione locuste in Africa orientale, Fao: si rischia carestia

Appello da 76 mln Usd per garantire i pesticidi ai Paesi colpiti
Invasione locuste in Africa orientale, Fao: si rischia carestia

Roma, 14 feb. (askanews) – L’Africa orientale rischia la carestia se non si riuscirà a controllare l’invasione delle locuste che sta distruggendo raccolti e pascoli. Questo l’allarme lanciato dal direttore per le emergenze della Fao, Dominique Burgeon, in un’intervista alla Bbc.

Al momento l’invasione di locuste sta interessando Etiopia, Somalia, Kenya, Tanzania e Uganda. Il modo più efficace di contrastarla è l’irrorazione aerea dei pesticidi, ma i paesi della regione non hanno i mezzi per farlo.

La Fao ha lanciato un appello alla comunità internazionale per raccogliere quasi 76 milioni di dollari per poter fornire i pesticidi ai paesi colpiti. “In caso contrario, la situazione peggiorerà e allora ci troveremo a dover garantire un’enorme assistenza alimentare in una situazione umanitaria che potrebbe persino sfuggire al controllo”, ha affermato Burgeon.

L’agenzia Onu teme che le locuste, oggi stimate in centinaia di miliardi, possano aumentare di 500 volte entro giugno.

CONDIVIDI SU:
articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra

Torna su