Header Top
Logo
Giovedì 21 Novembre 2019

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Esteri
  • Giappone, il 20 novembre “ArigaTO-ArigaMO”: Modena incontra Tokyo

colonna Sinistra
Giovedì 7 novembre 2019 - 16:53

Giappone, il 20 novembre “ArigaTO-ArigaMO”: Modena incontra Tokyo

La serata presso l'ambasciata italiana
Giappone, il 20 novembre “ArigaTO-ArigaMO”: Modena incontra Tokyo

Roma, 7 nov. (askanews) – Modena si presenta a Tokyo con un’iniziativa intitolata “ArigaTo ArigaMo – Modena incontra Tokyo” il 20 novembre presso l’Ambasciata italiana a Tokyo.

L’iniziativa annuale si tiene alternativamente nella città emiliana e nella capitale nipponica ed è arrivata ormai alla seconda edizione. La serata sarà introdotta dall’ambasciatore italiano a Tokyo Giorgio Starace, dal presidente di Maserati Japan Guido Giovannelli e dall’avvocato Nando Previdi, tra gli organizzatori di ArigaTO-ArigaMO.

La serata avrà come tema il fumetto italiano nella patria del manga. Verrà proiettata una video presentazione della storia del Carosello e del fumetto animato a Modena, accompagnato dal racconto di Stefano Bulgarelli, curatore esperto del fumetto, e dai disegni dal vivo del noto disegnatore modenese Claudio Onesti.

L’obiettivo è quello di fare in modo che il tessuto culturale e imprenditoriale dell’importante distretto industriale di Modena incontri e si confronti con la realtà giapponese.

Durante la serata verrò presentato un video sulla città di Modena e verranno annunciati i temi dell’edizione 2020, che si terrà nella città modenese.

A cura di Motonokai, l’associazione culturale italo-giapponese saranno una serie di spazi culturali, tra i quali un’esibizione della band jazzistica “Atomic Bass”, nel mese di novembre in tournée in Giappone, e della mostra “Macchine d’assedio” della premiata fotografa giapponee residente in Italia Yoshie Nishikawa, che si conclude il 16 novembre presso la Corridor Gallery al 34mo piano del Park Hotel di Tokyo.

L’importante patrimonio di enogastronomia e culinario di Modena sarà rappresentato dalle eccellenze modenesi – salumi, parmigiano e aceto balsamico – dai distillati della Gavioli di Modena e dallo chef Luca Marchini, che sarà presente e proporrà le sue invenzioni culinarie nel segno dell’equilibrio dei sapori.

CONDIVIDI SU:
articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra

Torna su