Header Top
Logo
Mercoledì 22 Gennaio 2020

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Esteri
  • In Cile è coprifuoco, almeno tre morti negli scontri a Santiago

colonna Sinistra
Domenica 20 ottobre 2019 - 09:41

In Cile è coprifuoco, almeno tre morti negli scontri a Santiago

Violente proteste contro i rincari
In Cile è coprifuoco, almeno tre morti negli scontri a Santiago

Roma, 20 ott. (askanews) – Almeno tre morti in Cile dove il governo ha proclamato lo stato di emergenza e il coprifuoco dopo violente proteste contro i rincari e il costo della vita. In uno degli innumerevoli episodi di queste sommesse, un supermercato nella capitale Santiago è stato devastato e dato alle fiamme e tre persone sono perite.

La dichiarazione dello stato di emergenza e il coprifuoco, provvedimenti che non si vedevano con questa portata dai tempi di Pinochet, non ha fermato gli scontri, che sono proseguiti intensi con i reparti delle forze dell’ordine sempre più consistenti.

Il presidente Sebastian Pinera ha revocato i rincari dei biglietti che avevano infiammato la protesta, ma questo non è bastato a sopire gli animi.

Pinera ha sottolineato la necessità di “garantire l’ordine pubblico e la sicurezza delle proprietà pubbliche e private”, sollecitando quindi un dialogo “per alleviare le sofferenze” di chi è colpito dagli aumenti dei prezzi.

Voz

CONDIVIDI SU:
articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra

Torna su