Header Top
Logo
Domenica 22 Settembre 2019

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Esteri
  • Gli Stati Uniti commemorano l’11 settembre e le sue conseguenze

colonna Sinistra
Mercoledì 11 settembre 2019 - 02:59

Gli Stati Uniti commemorano l’11 settembre e le sue conseguenze

Anche quest'anno cerimonie e appelli a "non dimenticare mai"
Gli Stati Uniti commemorano l’11 settembre e le sue conseguenze

Roma, 11 set. (askanews) – Gli americani commemorano l’11 settembre con cerimonie e appelli a “non dimenticare mai”. Una folla di parenti delle vittime, scrive Ap, è attesa a ground zero mentre il presidente Donald Trump dovrebbe partecipare ad una commemorazione al Pentagono. Il vicepresidente Mike Pence parlerà nel terzo sito di attacco, vicino a Shanksville, in Pennsylvania.

Diciotto anni dopo l’attacco terroristico più grave sul suolo americano, la nazione è ancora alle prese con le conseguenze.

Proprio nell’anniversario un missile è esploso presso l’ambasciata americana in Afghanistan, dove l’invasione post 11 settembre è diventata la guerra più lunga d’America.

Le cerimonie per l’anniversario sono incentrate sul ricordare le quasi 3000 persone uccise quando gli aerei dirottati si schiantarono contro il centro commerciale, il Pentagono e un campo vicino a Shanksville l’11 settembre 2001. Tutti i nomi di quelle vittime verranno letti ad alta voce alla cerimonia, dove momenti di silenzio e suono di campane suonano segneranno i momenti in cui l’aereo si è schiantato e sono cadute le torri gemelle.

Ma negli ultimi anni c’è stata una crescente consapevolezza della sofferenza di un altro gruppo di persone legate alla tragedia: i vigili del fuoco, la polizia e altri che sono morti o si sono ammalati dopo l’esposizione al relitto e le tossine scatenate in esso.

Mentre la ricerca continua se queste malattie sono legate alle tossine dell’11 settembre, un fondo di compensazione per le vittime di persone con problemi di salute potenzialmente correlati all’11 settembre ha finora assegnato oltre 5,5 miliardi di dollari. Oltre 51.000 persone hanno fatto domanda.

Dopo anni di ingorgo legislativo, riduzione del denaro nel fondo e fervente attivismo da parte dei primi soccorritori e dei loro sostenitori, il Congresso quest’estate ha fatto in modo che il fondo non si esaurisse. Trump, repubblicano e newyorkese che era in città l’11 settembre, ha firmato la misura a luglio.

I malati hanno ottenuto un nuovo riconoscimento quest’anno nella piazza commemorativa a ground zero, dove il nuovo Memorial Glade dell’11 settembre è stato dedicato questa primavera.

int4 Cam

CONDIVIDI SU:
articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra

Torna su