Header Top
Logo
Domenica 15 Settembre 2019

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Esteri
  • Morto Robert Frank, tra i grandissimi della fotografia

colonna Sinistra
Martedì 10 settembre 2019 - 15:26

Morto Robert Frank, tra i grandissimi della fotografia

Il suo libro più celebre: The Americans
Morto Robert Frank, tra i grandissimi della fotografia

Roma, 10 set. (askanews) – Il New York Times riferisce della morte di Robert Frank, uno dei giganti della fotografia del 900. Di origine svizzera e naturalizzato americano, aveva 94 anni. Dopo una prima fase in cui lavora come assistente fotografo, nel 1947 si trasferisce negli Usa, dove inizia a collaborare con Harper’s Bazar come fotografo di moda. Parallelamente, da freelance realizza diversi reportage viaggiando in America Latina e in Europa.

Negli anni cinquanta la svolta. Frank lascia la fotografia di moda per dedicarsi esclusivamente al reportage. Nel 1958, dopo un lungo viaggio nell’America profonda, con la Groove Press pubblica una delle sue opere più celebri, The Americans. Amico dei principali esponenti della Beat generation, collabora con Jack Kerouac, Allen Ginsberg, Gregory Corso.

Negli anni sessanta, abbandona la fotografia per dedicarsi al cinema per poi tornare a fotografare nei tardi anni settanta. Nel 1994 dona gran parte del suo materiale artistico alla National Gallery of Art di Washington che crea la Robert Frank Collection. Tra il 2005 e il 2006 un’ulteriore retrospettiva della sua vita artistica gira il mondo: si tratta della mostra Robert Frank: Story Lines, partita da Londra nel novembre 2004.

CONDIVIDI SU:
articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra

Torna su