Header Top
Logo
Lunedì 22 Luglio 2019

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Esteri
  • Sudan, Consiglio militare: “Sventato” golpe e arrestato il capo

colonna Sinistra
Venerdì 12 luglio 2019 - 08:36

Sudan, Consiglio militare: “Sventato” golpe e arrestato il capo

Golpisti "volevano sabotare" accordo generali con leader protesta
Sudan, Consiglio militare: “Sventato” golpe e arrestato il capo

Roma, 12 lug. (askanews) – Il Consiglio militare sudanese al potere a Khartoum ha denunciato un “tentativo fallito” di golpe che mirava a “sabotare” l’accordo su un organismo di transizione concluso lo scorso 5 luglio tra i generali e i leader della protesta in un primo segnale di uscita dalla crisi che sta attraversando il Sudan dopo una protesta popolare che lo scorso 11 aprile ha portato alla destituzione del presidente Omar al Bashir. Lo ha riferito ieri sera la tv di stato.

Subito dopo l’annuncio, la tv pubblica ha trasmesso una conferenza stampa durante la quale il capo della Commissione Sicurezza e Difesa del Consiglio militare, generale Jamal Omar, ha detto che “il capo dei golpisti è stato arrestato” senza indicarne il nome, come ha riportato oggi il quotidiano panarabo al Quds al Arabi.

“L’obbiettivo del fallito golpe era quello di sabotare l’accordo raggiunto con ‘Libertà e Cambiamento'”, alleanza delle forze dell’opposizione che ha partecipato alla protesta popolare scoppiata nel dicembre del 2018.

CONDIVIDI SU:
articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra

Torna su