Header Top
Logo
Martedì 10 Dicembre 2019

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Esteri
  • A Carola Rackete la più alta onorificenza della Città di Parigi

colonna Sinistra
Venerdì 12 luglio 2019 - 15:10

A Carola Rackete la più alta onorificenza della Città di Parigi

Premiata insieme a Pia Klemp con la Medaglia Grand Vermeil
A Carola Rackete la più alta onorificenza della Città di Parigi

Roma, 12 lug. (askanews) – In nome del rispetto dei diritti umani, la Città di Parigi premia con la Medaglia Grand Vermeil le due capitane della Sea Watch 3, Carola Rackete e Pia Klemp per aver salvato dei migranti in mare. Lo rende noto il comune della Ville Lumiere in un comunicato.

Dal 2014, 17 000 persone sono morte o sono disperse nel Mediterraneo, ricorda il comune nella nota, ribadendo il suo pieno sostegno alle donne e agli uomini che si adoperano quotidianamente per salvare i migranti in mare in condizioni difficili.

Le due giovani attiviste umanitarie tedesche, Carola Rackete e Pia Klemp, che sono sempre perseguite dalla magistratura italiana per aver tratto in salvo dei migranti nel mar Mediterraneo, sottolinea la nota, riceveranno la Medaglia Grand Vermeil, la più alta onorificenza della Città di Parigi.

Il Consiglio del comune di Parigi, guidato dalla sindaco socialista Anna Hidalgo, ha inoltre assegnato 100.000 euro a SOS MEDITERRANÉE per una nuova missione di salvataggo in mare dei migranti.

“Associazioni come SOS Méditerranée e Sea Watch ci fanno onore e ci obbligano ad agire contro l’inerzia dei governi. Carola Rackete e Pia Klemp sono gli emblemi di questa lotta e dei valori europei ai quali la Città di Parigi lancia ancora una volta l’appello a restare fedeli”, sottolinea nel comunicato Patrick Klugman, responsabile per le relazioni internazionali del comune parigino.

CONDIVIDI SU:
articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra

Torna su