Header Top
Logo
Domenica 25 Agosto 2019

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Esteri
  • La Finlandia della presidenza Ue carbon neutral entro il 2035

colonna Sinistra
Sabato 15 giugno 2019 - 11:09

La Finlandia della presidenza Ue carbon neutral entro il 2035

L'obiettivo è aumentare le rinnovabili al massimo
La Finlandia della presidenza Ue carbon neutral entro il 2035

Roma, 15 giu. (askanews) – La Finlandia, che si appresta ad assumere la presidenza di turno dell’Ue dall’1 luglio 2019, succedendo alla Romania, ha annunciato che sarà carbon neutral – a emissioni zero – entro il 2035. L’obiettivo è stato inserito nell’accordo della coalizione di governo e prospetta un record assoluto in termini di tempi per raggiungere questa meta senza ricorrere all’acquisto di certificati verdi.

Il premier Antti Rinne ha dichiarato che è ora “di investire nel futuro”. Il nuovo governo a guida socialdemocratica intende inserire la strategia per il clima, con una forte spinta sulle rinnovabili, in un pacchetto che prevede l’aumento per la spesa nel welfare.

L’obiettivo è un compromesso tra i Verdi e la sinistra e i centristi. Gli ambientalisti hanno accolto positivamente il piano che include una riforma fiscale per l’energia, investimenti nelle infrastrutture ferroviarie, regole sulla sostenibilità per la produzione di energia dal legno.

Nel 2018 la produzione di energia elettrica è stata garantita per il 25% dalle due centrali nucleari del Paese, per un altro quarto dal legno e poi dal grande numero di centrali idroelettriche, che rappresentano la metà dei 400 impianti di vario genere sul territorio, dal carbone e dal gas naturale. Dall’1 maggio 2029, la produzione da carbone sarà totalmente cancellata, contribuendo alla quota zero di emissioni.

CONDIVIDI SU:
articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra

Torna su