Header Top
Logo
Sabato 7 Dicembre 2019

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Esteri
  • Sudan, ex presidente al Bashir incriminato per corruzione

colonna Sinistra
Giovedì 13 giugno 2019 - 20:08

Sudan, ex presidente al Bashir incriminato per corruzione

È stato destituito e arrestato dall'esercito 11 aprile a Khartoum
Sudan, ex presidente al Bashir incriminato per corruzione

Roma, 13 giu. (askanews) – L’ex presidente sudanese Omar al Bashir, destituito e arrestato ad aprile sotto la pressione della piazza, è stato incriminato per “corruzione”. Lo ha annunciato l’agenzia ufficiale di stampa Suna.

Portato al potere da un colpo di stato nel 1989, Omar al Bashir è stato destituito e arrestato dall’esercito l’11 aprile a Khartoum, a seguito di un inedito movimento di contestazione, scatenato a dicembre dal prezzo del pane triplicato.

“Il pubblico ministero ha annunciato di aver terminato tutte le inchieste che riguardano l’azione [di fronte alla giustizia] intentato contro il presidente destituito Omar al Bashir da parte dei procuratori anticorruzione”, ha indicato Suna.

CONDIVIDI SU:
articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra

Torna su