Header Top
Logo
Lunedì 24 Giugno 2019

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Esteri
  • Hong Kong, chiuse sedi governo dopo violenze su legge estradizione

colonna Sinistra
Giovedì 13 giugno 2019 - 06:01

Hong Kong, chiuse sedi governo dopo violenze su legge estradizione

Parlamento ha rinviato la seconda lettura del testo
Hong Kong, chiuse sedi governo dopo violenze su legge estradizione

Roma, 13 giu. (askanews) – Le autorità di Hong Kong hanno chiuso alcuni uffici governativi nel distretto finanziario dopo le pesantissime violenze scoppiate tra i manifestanti che protestano contro la norma per l’estradizione verso la Cina e le forze dell’ordine. Stamattina la folla è stata dispersa, ma le proteste proseguiranno. Ieri il Parlamento avrebbe dovuto avviare la seconda lettura del testo, rimandata sine die.

Nel tentativo di evitare che i parlamentari potessero partecipare al dibattito gli attivisti hanno bloccato a migliaia le strade vicine al quartiere generale del governo nel centro di Hong Kong. La polizia ha risposto al tentativo di entrare negli edifici lanciando gas lacrimogeno e pallottole di gomma. Settandue persone sono rimaste ferite.

CONDIVIDI SU:
articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra

Torna su