Header Top
Logo
Martedì 12 Novembre 2019

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Esteri
  • Leader Carrie Lam: manifestanti non vogliono bene a Hong Kong

colonna Sinistra
Mercoledì 12 giugno 2019 - 16:22

Leader Carrie Lam: manifestanti non vogliono bene a Hong Kong

Scoppiati scontri alle proteste contro nuova legge estradizione
Leader Carrie Lam: manifestanti non vogliono bene a Hong Kong

Roma, 12 giu. (askanews) – I manifestanti che si sono scontrati oggi con la polizia non “dimostrano amore per Hong Kong”. L’ha affermato oggi Carrie Lam, la leader della città semi-autonoma cinese, dove sono scoppiati scontri a partire dalle proteste contro la proposta di legge per l’estradizione che, secondo gli oppositori, potrebbe consentire a Pechino di mettere le mani sui dissidenti.

“Questo non è un atto che mostra amore per Hong Kong”, ha detto Lam. “Alcune persone – ha continuato – hanno fatto ricorso ad atti pericolosi, petenzialmente fatali, tra i quali gli incendi, l’uso di mazze di ferro acuminate e lanciando mattoni ai poliziotti, come la distruzione di strutture pubbliche”.

Pur prendendo atto che le questioni che riguardano Hong Kong e la Cina “sono usate da alcune persone per creare conflitto, tuttavia il confronto intenso non è assolutamente la soluzione”.

CONDIVIDI SU:
articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra

Torna su