Header Top
Logo
Giovedì 23 Maggio 2019

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Esteri
  • Cina, arresto formale per spionaggio per due canadesi

colonna Sinistra
Giovedì 16 maggio 2019 - 13:31

Cina, arresto formale per spionaggio per due canadesi

Sono detenuti dal mese di dicembre
Cina, arresto formale per spionaggio per due canadesi

Roma, 16 mag. (askanews) – Due cittadini canadesi detenuti in Cina da gennaio sono stati formalmente arrestati per spionaggio. L’ha comunicato oggi Pechino, in un momento di alta tensione con Ottawa.

I due cittadini canadesi sono l’ex diplomatico Michael Kovrig e l’uomo d’affari Michael Spavor. Il portavoce del ministero degli Esteri di Pechino, Lu Kang, ha spiegato che i due avrebbero rubato segreti a vantaggio di potenze straniere.

Il portavoce non ha chiarito quando l’arresto è stato formalizzato. Ha parlato di una data recente, senza specificarla.

Diversi osservatori legano la vicenda dei due canadesi al braccio di ferro in corso attorno a Meng Wanzhou, responsabile finanziaria del gigante cinese Huawei e figlia del fondatore della compagnia, che è detenuta in Canada e sottoposta a una richiesta di estradizione da parte degli Stati uniti.

A rafforzare questo sospetto anche la tempistica tra l’annuncio odierno di Pechino e la decisione di ieri del presidente Usa Donald Trump di mettere di fatto fuori dal mercato Usa la Huawei.

CONDIVIDI SU:
articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra

Torna su