Header Top
Logo
Domenica 15 Dicembre 2019

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Esteri
  • Mosca: Tra i profughi di el Rukban “alcuni sono morti per freddo”

colonna Sinistra
Giovedì 7 marzo 2019 - 11:21

Mosca: Tra i profughi di el Rukban “alcuni sono morti per freddo”

"Ci sono malati poliomelite, tubercolosi", campo "va ripensato"
Mosca: Tra i profughi di el Rukban “alcuni sono morti per freddo”

Mosca, 7 mar. (askanews) – Tra i profughi di el Rukban “alcuni sono morti dal freddo… ci sono malati di poliomelite, tubercolosi” e Mosca ritiene “che bisogna fare in modo di ripensare il campo”. Lo ha detto Maria Zakharova, portavoce del ministero degli esteri russo, nel tradizionale briefing del giovedì a Mosca.

Ieri e oggi il ministero della Difesa russo ha diffuso dei comunicati sottolineando più volte l’urgenza della situazione umanitaria nel campo profughi e chiamando in campo anche le Nazioni Unite.

Il presidente russo Vladimir Putin ha affrontato oggi il problema in un incontro con il consiglio di sicurezza del suo Paese. All’incontro è stato anche affrontato il problema dei profughi del campo di Rukban in Siria, ha detto il portavoce di Putin, Dmitri Peskov.

CONDIVIDI SU:
articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra

Torna su