Header Top
Logo
Lunedì 18 Febbraio 2019

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Esteri
  • Incidente elicottero a Kabba, fonti locali: pilota disorientato

colonna Sinistra
Lunedì 4 febbraio 2019 - 16:08

Incidente elicottero a Kabba, fonti locali: pilota disorientato

Nell'"atterraggio pesante" coinvolto il vicepresidente Osinbajo
Incidente elicottero a Kabba, fonti locali: pilota disorientato

Milano, 4 feb. (askanews) – Disorientamento spaziale del pilota. Potrebbe essere stata questa la causa dell’atterraggio pesante dell’elicottero AW139 in versione Vip a Kabba, in Nigeria, che sabato 2 febbraio 2019 ha coinvolto il vicepresidente del Paese africano, Yemi Osinbajo.

Per far luce sull’accaduto e stabilirne la cause è stata aperta un’inchiesta ma fonti di stampa locale – facendo riferimento a una nota della stessa Caverton Helicopters, l’azienda proprietaria dell’elicottero – hanno fatto sapere che il mezzo non è precipitato bensì ha effettuato un “crash landing”, un atterraggio pesante. Il pilota potrebbe essere stato indotto in errore a causa del disorientamento seguito alla perdita temporanea di visibilità per il denso polverone sollevato dallo stesso Aw139 in effetto suolo, durante la manovra di atterraggio sul campo sportivo di Kogi.

Privo di riferimenti visivi esterni, quindi, avrebbe perso il controllo dell’elicottero che, dopo aver urtato pesantemente il suolo, si sarebbe rovesciato su un fianco; fortunamente nessuna delle 12 persone a bordo è rimasta ferita.

Il disorientamento spaziale, spiegano gli esperti, è una particolare condizione in cui il pilota, di solito a causa della mancanza di punti di riferimento in volo o al suolo, non riesce a stabilire in maniera corretta il proprio assetto di volo o la posizione rispetto al terreno. In questa condizione, il cervello riceve degli input sensoriali errati che traggono in inganno il pilota inducendolo a non effettuare, o effettuare in modo tardivo, errato o eccessivo, le dovute correzioni per recuperare il controllo dell’aereo o dell’elicottero.

L’Aw139 VIP coinvolto nell’atterraggio pesante in Nigeria è uno dei tre elicotteri, prodotti dall’azienda italiana Leonardo-Finmeccanica, venduti alla Caverton Helicopters nel 2011.

CONDIVIDI SU:
articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra

Torna su