Header Top
Logo
Martedì 22 Gennaio 2019

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Esteri
  • Sudan, Bashir in Darfur: proteste non faranno cambiare governo

colonna Sinistra
Lunedì 14 gennaio 2019 - 12:36

Sudan, Bashir in Darfur: proteste non faranno cambiare governo

Ieri le prime proteste antigovernative nella regione occidentale
Sudan, Bashir in Darfur: proteste non faranno cambiare governo

Khartoum, 14 gen. (askanews) – All’indomani di due manifestazioni antigovernative tenute in Darfur, il presidente sudanese Omar Bashir si è recato oggi nella regione occidentale del Paese e, davanti a una folla di sostenitori, ha dichiarato che “le proteste non porteranno alcun cambiamento del governo”.

“C’è solo una strada per arrivare al potere ed è attraverso le urne. Il popolo sudanese deciderà nel 2020 da chi farsi governare”, ha detto Bashir a Niyala, capitale del Sud Darfur, dove ieri la polizia ha disperso una protesta.

Dal 19 dicembre scorso centinaia di manifestazioni si sono tenute in numerose città e villaggi del Sudan contro il rincaro del prezzo del pane; con il passare delle settimane, le manifestazioni si sono trasformate nella richiesta di dimissioni di Bashir, al potere dal 1989. “Il Sudan ha molti nemici e questi nemici hanno poche persone tra di noi che non vogliono stabilità e sicurezza – ha proseguito il presidente – non consentiremo a nessuno di distruggere la nostra patria saccheggiando e dando alle fiamme le nostre proprietà”.

(fonte Afp)

CONDIVIDI SU:
articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra

Torna su