Header Top
Logo
Domenica 20 Gennaio 2019

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Esteri
  • Polonia, arrestato uomo di affari cinese per spionaggio

colonna Sinistra
Venerdì 11 gennaio 2019 - 11:24

Polonia, arrestato uomo di affari cinese per spionaggio

Sarebbe un dirigente locale del colosso Huawei

Varsavia, 11 gen. (askanews) – Le autorità polacche hanno annunciato oggi l’arresto di un uomo di affari cinese e di un cittadino polacco per spionaggio. Secondo i media polacchi, il cinese sarebbe un dirigente locale del colosso tecnologico Huawei, mentre il polacco è un esperto di sicurezza informatica che ha lavorato per l’Agenzia per la Sicurezza interna ed è stato anche un consulente della filiale polacca del gruppo francese di telecomunicazioni Orange.

“Un cittadino polacco e uno cinese sono stati arrestati perchè sospettati di spionaggio – ha detto il vice del ministro che coordina i Servizi Speciali, Maciej Wasik, citato dall’agenzia di stampa PAP – il cittadino cinese è un uomo di affari che lavora con un’importante azienda delle telecomunicazioni”.

Arrestati martedì scorso, sono sospettati di aver agito “per conto dei servizi cinesi e a danno della Polonia”, ha precisato Stanislaw Zaryn, portavoce del ministero che coordina i Servizi Speciali. Un tribunale ha deciso oggi di fissare a tre mesi il periodo di detenzione provvisoria per i due uomini, Weijing W. e Piotr D., ha aggiunto Zaryn. (fonte Afp)

CONDIVIDI SU:
articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra

Torna su