Header Top
Logo
Sabato 15 Giugno 2019

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Esteri
  • Moavero: Italia “comprende” e “condivide” sanzioni a Russia

colonna Sinistra
Lunedì 17 dicembre 2018 - 14:57

Moavero: Italia “comprende” e “condivide” sanzioni a Russia

Sebbene non considera queste misure "necessariamente benvenute"
Moavero: Italia “comprende” e “condivide” sanzioni a Russia

Roma, 17 dic. (askanews) – L’Italia “comprende” e “condivide” il significato delle sanzioni imposte contro la Russia, per il suo ruolo nella crisi in Ucraina, sebbene non considera sempre questo tipo di misure “necessariamente benvenute”. E’ la posizione espressa oggi dal ministro degli Esteri Enzo Moavero, durante il suo discorso di apertura della XVI sessione del Consiglio italo-russo di Cooperazione economica, industriale e finanziaria, assieme al ministro dell’Industria e del Commercio di Mosca, Denis Manturov.

“In un paese” come l’Italia, “con una vocazione al dialogo, al libero interscambio industriale, commerciale, degli investimenti, le situazioni difficili che possono portare alle sanzioni non sono necessariamente benvenute, ma ne comprendiamo e condividiamo il significato al fine di raggiungere un quadro positivo internazionale”, ha spiegato Moavero.

CONDIVIDI SU:
articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra

Torna su