Header Top
Logo
Mercoledì 12 Dicembre 2018

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Esteri
  • Russia-Ucraina, Lavrov: Nessun mediatore necessario in Mar d’Azov

colonna Sinistra
Venerdì 7 dicembre 2018 - 12:30

Russia-Ucraina, Lavrov: Nessun mediatore necessario in Mar d’Azov

Il ministro russo ha bollato come irrealizzabile la missione

Milano, 7 dic. (askanews) – Nelle riunioni del venticinquesimo summit Osce in corso a Milano si è parlato di una missione dei paesi dell’organizzazione internazionale nel Mar d’Azov, ma da parte della Russia “nessun mediatore è necessario” nella zona. Lo ha spiegato il ministro degli Esteri della Russia, Sergej Lavrov, in conferenza stampa a Milano. “Sì è vero – ha detto Lavrov – si è parlato di questo nelle riunioni di ieri e io ho spiegato che queste iniziative non hanno nessuna prospettive di realizzazione”. Il ministro degli esteri russo ha ricordato che “l’Osce ha un mandato ben preciso in Ucraina, che riguarda la terra e non il mare. Nessun mediatore è necessario nel Mar d’Azov o nello stretto di Kerch”, ha aggiunto il capo della diplomazia di Mosca. “La cosa importante è rispettare l’integrità territoriale della Federazione russa e rispettare le nostre leggi”, ha concluso Lavrov.

CONDIVIDI SU:
articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra

Torna su