Header Top
Logo
Domenica 16 Dicembre 2018

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Esteri
  • Kuwait, Moavero: a breve rientro connazionale Urciuoli in Italia

colonna Sinistra
Venerdì 7 dicembre 2018 - 07:32

Kuwait, Moavero: a breve rientro connazionale Urciuoli in Italia

Il ministro: rimosso divieto di lasciare il Paese
Kuwait, Moavero: a breve rientro connazionale Urciuoli in Italia

Roma, 7 dic. (askanews) – Il Ministro degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale, Enzo Moavero Milanesi, desidera “condividere la buona notizia del provvedimento appena preso dalle Autorità del Kuwait” che rimuove il divieto di lasciare il Paese che era stato disposto nei confronti del cittadino italiano, dipendente della ditta CMC, Andrea Urciuoli. “La nuova misura”, aggiunge il Ministro, “prelude al ritorno a casa, a breve, del nostro compatriota”. La Farnesina e l’Ambasciata d’Italia in Kuwait si erano immediatamente attivate a tal fine.

Il connazionale era bloccato nel Paese a seguito di controversie legali insorte tra la ditta italiana di cui è dipendente e altre società operanti nel Kuwait. L’accusa per la quale erano stati fermati i due dipendenti, Urciuoli e un cittadino portoghese, “sarebbe quella di aver trafugato alcuni macchinari, immediatamente smentita vista la non sussistenza del fatto”, ha precisato l’azienda.

Mdp/Red

CONDIVIDI SU:
articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra

Torna su