Header Top
Logo
Domenica 16 Dicembre 2018

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Esteri
  • Giappone governo bandirà Huawei e ZTE: timori cybersicurezza

colonna Sinistra
Venerdì 7 dicembre 2018 - 06:48

Giappone governo bandirà Huawei e ZTE: timori cybersicurezza

Prodotti e componenti delle due società giapponesi
Giappone governo bandirà Huawei e ZTE: timori cybersicurezza

Tokyo, 7 dic. (askanews) – Il Giappone vieterà l’uso di prodotti per telecomunicazioni costruiti dai giganti cinesi Huawei e ZTE per il timore di possibili problemi di cybersicurezza. Il governo ha intenzione di modificare le regole interne all’amministrazione per escludere i prodotti costruiti dalle due compagnie cinesi, secondo Yomiuri Shimbun e l’agenzia Jiji Press. Una novità che arriva dopo l’arresto della figlia del fondatore di Huawei Meng Wanzhou in Canada.

Secondo l’alleato americano i prodotti delle due società potrebbero contenere virus usati per cyberattacchi, ha riferito lo Yomiuri citando fonti anonime. Anche le compagnie giapponesi che usano componenti Huawei o ZTE saranno bandite. Il governo giapponese potrebbe non nominare direttamente le due società cinesi per evitare una disputa con Pechino.

A una domanda diretta sul tema il portavoce del governo nipponico Yoshihide Suga non ha voluto rispondere aggiungendo che Tokyo “collabora da vicino con gli Stati Uniti” sulla cybersicurezza.

(fonte afp)

CONDIVIDI SU:
articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra

Torna su