Header Top
Logo
Mercoledì 12 Dicembre 2018

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Esteri
  • Telegraph: Ue pronta a rinviare Brexit se piano May fallisce

colonna Sinistra
Giovedì 6 dicembre 2018 - 07:44

Telegraph: Ue pronta a rinviare Brexit se piano May fallisce

Martedì voto cruciale in Parlamento
Telegraph: Ue pronta a rinviare Brexit se piano May fallisce

Roma, 6 dic. (askanews) – L’Ue è pronta a discutere l’estensione dell’Articolo 50, rinviando di fatto l’uscita della Gran Bretagna a dopo il 29 marzo 2019, se l’accordo presentato dalla premier britannica Theresa May sulla Brexit venisse bocciato dal Parlamento nel voto dell’11 dicembre. Un’ipotesi che si fa ogni giorno più concreta dopo la bocciatura subita dal governo sulla mancata pubblicazione integrale di un parere legale sul divorzio dall’Unione. Lo scrive il Telegraph.

May sarà a Bruxelles il 13 dicembre, due giorni dopo il fatidico voto, e i leader Ue sono pronti ad avviare nuove discussioni sul tema Brexit, secondo il quotidiano britannico. La premier ha ribadito che il Regno Unito uscirà dall’Ue il 29 marzo, ma fonti Ue hanno rivelato che i leader europei sarebbero favorevoli all’idea di estendere il processo previsto dall’Articolo 50 per evitare una Brexit senza accordo se May lo chiederà.

Il punto più controverso dell’accordo che May presenta al Parlamento è il cosiddetto backstop sul confine con la Nordirlanda. Sono in discussione due alternative da proporre all’ala più intransigente dei Tory: la prima prevede che May venga costretta a cercare un meccanismo unilaterale di uscita dal backstop, mentre la seconda stabilisce che venga dato ai deputati la possibilità di scegliere tra l’intesa sui confini nordirlandesi e il no-deal, se le trattative sugli accordi commerciali con l’Ue dovessero fallire.

CONDIVIDI SU:
articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra

Torna su