Header Top
Logo
Mercoledì 12 Dicembre 2018

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Esteri
  • Germania, al via il congresso Cdu per designare successore Merkel

colonna Sinistra
Giovedì 6 dicembre 2018 - 14:45

Germania, al via il congresso Cdu per designare successore Merkel

Tensioni dopo l'endorsement dei big del partito ai candidati
Germania, al via il congresso Cdu per designare successore Merkel

Amburgo (Germania), 6 dic. (askanews) – Alta tensione nel partito conservatore tedesco all’apertura dei lavori del congresso chiamato a scegliere il successore di Angela Merkel. La cancelliera ha deciso di lasciare la guida dell’Unione Cristiano-Democratica (Cdu) dopo la pesante sconfitta subita alle urne nei mesi scorsi, in vista della sua uscita di scena politica, nel 2021. I 1.001 delegati del partito, che si riuniranno ad Amburgo a partire da oggi pomeriggio fino a sabato, sono chiamati a scegliere il nuovo presidente tra tre candidati, due dei quali, Friedrich Merz e Jens Spahn, vogliono rompere con la linea centrista di Merkel, per una svolta a destra.

L’esito del congresso rimane tuttavia molto incerto, in particolare per quanto riguarda la sfida tra Merz e una fedelissima della cancelliera, Annegret Kramp-Karrenbauer. E se fino ad oggi i big del partito avevano evitato di pronunciarsi sui candidati, per non alimentare contrasti, la tregua è stata rotta alla vigilia dei lavori. Il ministro dell’Economica, Peter Altmaier, vicino alla cancelliera, ha criticato ieri la scelta di Wolfgang Schaeuble, presidente della Camera dei Deputati e figura storica nella Cdu, di sostenere Merz. E ha colto l’occasione per sostenere Kramp-Karrenbauer.

“Dal momento che Wolfgang Schaeuble ha ormai rotto la diga, lo posso dire: sono convinto che con Annegret Kramp-Karrenbauer abbiamo migliori possibilità di unire la Cdu e di vincere le elezioni”, ha detto Altmaier. Con il suo sostegno a Merz, Schaeuble ha di fatto criticato la politica seguita dalla cancelliera. A suo giudizio, Merz è un politico “che manda segnali chiari con concetti chiari, che ha il coraggio di non aspettare la fine di una discussione per prendere una posizione, ma di guidarla”, ha detto l’ex ministro delle Finanze.

Kramp-Karrenbauer ha cercato di disinnescare la polemica, sostenendo che Schaeble ha “diritto” di sostenere pubblicamente Merz. Tuttavia ha invitato il partito a “rimanere unito dopo” l’elezione del nuovo presidente del partito, che dovrebbe avvenire nel pomeriggio di domani.

(fonte Afp)

CONDIVIDI SU:
articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra

Torna su