Header Top
Logo
Mercoledì 12 Dicembre 2018

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Esteri
  • Cina, protesta formale contro l’arresto della manager di Huawei

colonna Sinistra
Giovedì 6 dicembre 2018 - 02:10

Cina, protesta formale contro l’arresto della manager di Huawei

Comunicato dell'ambasciata cinese ad Ottawa
Cina, protesta formale contro l’arresto della manager di Huawei

Milano, 6 dic. (askanews) – La Cina ha protestato formalmente contro l’arresto di Meng Wanzhou, la direttrice finanziaria di Huawei fermata l’1 dicembre a Vancouver, in Canada, e oggetto di una richiesta di estradizione degli Stati Uniti per il sospetto che il colosso cinese della telefonia abbia violato le sanzioni statunitensi all’Iran.

In un comunicato l’ambasciata cinese ad Ottawa ha chiesto il rilascio della cittadina cinese che “non ha violato alcuna legge”. I diplomatici di Pechino hanno chiesto al Canada di “correggere immediatamente questo comportamento illecito”.

“La parte cinese si oppone fermamente e protesta con forza contro questo tipo di azioni che hanno seriamente danneggiato i diritti umani della vittima”, hanno aggiunto dall’ambasciata.

CONDIVIDI SU:
articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra

Torna su