Header Top
Logo
Mercoledì 12 Dicembre 2018

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Esteri
  • Italia-Cina, missione dell’ambasciatore Sequi a Hong Kong

colonna Sinistra
Sabato 10 novembre 2018 - 17:51

Italia-Cina, missione dell’ambasciatore Sequi a Hong Kong

Ieri l'incontro con il capo dell'esecutivo, Carrie Lam
Italia-Cina, missione dell’ambasciatore Sequi a Hong Kong

Roma, 10 nov. (askanews) – Si è conclusa oggi la missione dell’Ambasciatore Ettore Francesco Sequi a Hong Kong, dove ieri ha avuto un colloquio con Carrie Lam, capo dell’esecutivo dal luglio 2017. L’incontro è avvenuto nell’ambito dell’annuale celebrazione della Camera di Commercio Italiana a Hong Kong, a cui hanno preso parte oltre 500 rappresentanti della comunità d’affari italiana e locale.

Stando a quanto si legge in un comunicato, nel corso dell’incontro si è discusso delle potenzialità di ulteriore sviluppo del Made in Italy e della cultura italiana a Hong Kong. Con l’occasione l’Ambasciatore Sequi ha informato la Chief Executive della prossima apertura di una scuola italiana nella città nel 2019. Ieri l’Ambasciatore ha anche visitato i padiglioni italiani alla International Optical Fair, con 23 aziende del settore, e alla International Wine and Spirits Fair, cui sono intervenute oltre 100 aziende vinicole italiane coordinate da Vinitaly e ICE-Agenzia.

Oggi, prima di rientrare a Pechino, Sequi ha incontrato circa 90 rappresentanti delle imprese italiane di diversi settori produttivi e dei servizi, con cui ha discusso delle opportunità offerte dalla creazione della Great Bay Area, che comprende Guangdong, Hong Kong e Macao. L’incontro è stato inoltre un’occasione di ascolto delle esigenze delle imprese italiane e di confronto diretto e informale, secondo lo “spirito di Yanqi Lake”. Confronto e dialogo diretto saranno infatti il fulcro anche del prossimo raduno informale del business italiano in Cina, periodico incontro organizzato dall’Ambasciata con rappresentanti del mondo imprenditoriale, dell’accademia e delle Istituzioni italiane in Cina per discutere in modo informale delle sfide e delle opportunità che la Cina pone, e degli strumenti e delle strategie per rendere più efficace la nostra azione.

CONDIVIDI SU:
articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra

Torna su