Header Top
Logo
Martedì 20 Novembre 2018

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Esteri
  • Caso spia austriaca, servizi russi non commentano

colonna Sinistra
Venerdì 9 novembre 2018 - 09:44

Caso spia austriaca, servizi russi non commentano

Secondo Vienna, ex colonnello passava informazioni ai russi
Caso spia austriaca, servizi russi non commentano

Mosca, 9 nov. (askanews) – L’SVR, i servizi segreti esterni della Russia, non commentano le dichiarazioni dell’Austria sulla presunta cooperazione di un ex colonnello dell’esercito austriaco con l’intelligence russa. Il ministro degli Esteri di Vienna, Karin Kneissl, ha cancellato una visita in Russia a causa dei sospetti su questo alto ufficiale, che avrebbe svolto attività di spionaggio in favore di Mosca. Kneissl doveva recarsi nella capitale russa all’inizio di dicembre.

Il ministero della Difesa austriaco ha confermato le informazioni sull’ex colonnello delle forze armate austriache, sospettato di attività di intelligence a favore della Russia, secondo un messaggio via Twitter delle forze armate di Vienna.

In precedenza, la pubblicazione Kronen Zeitung riportava che l’ex colonnello delle forze armate austriache era detenuto con l’accusa di condurre attività di intelligence da 20 anni in favore della Russia. L’ambasciata russa ha rifiutato di commentare il rapporto dei media.

Il cancelliere austriaco Sebastian Kurz ha affermato che il caso di spionaggio non migliora le relazioni con la Russia. Ha notato che l’Austria esige dalla Russia trasparenza nelle indagini sul caso di spionaggio sul colonnello austriaco.

Inoltre, il cancelliere ha dichiarato che l’Austria discuterà con i partner dell’Ue possibili azioni nei confronti della Federazione Russa a causa dello spionaggio.

Die Presse scrive che un dipendente dell’esercito di Salisburgo avrebbe raccolto 300.000 euro per operazioni di spionaggio per un servizio di intelligence russo. Lo scambio di messaggi avveniva tramite una semplice radio.

CONDIVIDI SU:
articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra

Torna su