Header Top
Logo
Domenica 9 Agosto 2020

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Esteri
  • “L’Ue non vuole assumersi rischi per conto dell’Italia” (il cancelliere Kurz)

colonna Sinistra
Venerdì 19 ottobre 2018 - 10:59

“L’Ue non vuole assumersi rischi per conto dell’Italia” (il cancelliere Kurz)

Alla presidenza semestrale di turno del Consiglio Ue
“L’Ue non vuole assumersi rischi per conto dell’Italia” (il cancelliere Kurz)

Bruxelles, 19 ott. (askanews) – L’Ue non vuole assumersi per conto dell’Italia i rischi derivanti da una violazione delle regole comuni sulla finanza pubblica. E’ quanto ha detto, in sostanza, Sebastian Kurz, cancelliere del governo austriaco che detiene la presidenza semestrale di turno del Consiglio Ue, al suo arrivo stamattina a Bruxelles al vertice Ue – Asia (Asem 12).

“La Commissione – ha detto Kurz parlando ai giornalisti – ha risposto alla manovra finanziaria italiana, e ha detto chiaramente che deve essere modificata. Penso – ha continuato il cancelliere austriaco – che questo sia un punto decisivo, perché l’Ue è una comunità economica e di valori, e funziona perché ci sono regole comuni che devono essere rispettate da tutti. Se qualcuno le infrange, se l’Italia si allontana dalle regole di Maastricht, questo significa che mettere in situazione di pericolo non solo sé stesso ma anche altri paesi. E l’Ue – ha concluso Kurz – non vuole assumersi questo rischio per conto dell’Italia”.

Loc/int5

CONDIVIDI SU:
articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra

Torna su