Header Top
Logo
Lunedì 15 Ottobre 2018

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Esteri
  • Eugenia e Jack si sposano (il secondo Royal Wedding dell’anno)

colonna Sinistra
Venerdì 12 ottobre 2018 - 11:45

Eugenia e Jack si sposano (il secondo Royal Wedding dell’anno)

I paragoni con Harry e Meghan si sprecano
Eugenia e Jack si sposano (il secondo Royal Wedding dell’anno)

Roma, 12 ott. (askanews) – Grande attesa per le seconde nozze reali di quest’anno in Gran Bretagna. Oggi la principessa Eugenia di York sposa il fidanzato, Jack Brooksbank, in una lussuosa cerimonia al castello di Windsor, nella stessa cappella dove solo cinque mesi fa il principe Harry e Meghan Markle hanno giurato fedeltà in una cerimonia che ha riacceso l’entusiasmo dei britannici per la monarchia. E a pochi minuti dall’inizio della cerimonia, che verrà trasmessa in diretta tv, prosegue la sfilata di ospiti illustri.

Ma il matrimonio di oggi rischia di avere l’effetto opposto sui rating dei reali. Per molti versi le due cerimonie sono sorprendentemente simili: Harry aveva 800 ospiti, Eugenia ne avrà 850. Harry ha invitato mille cittadini comuni, estratti a sorte, Eugenia 1.200. Harry e Meghan hanno fatto una passeggiata in carrozza per le vie di Windsor, anche Eugenia e Jack la faranno.

Harry e Meghan hanno avuto un meteo stupendo, anche Eugenia e Jack saranno altrettanto fortunati.

Altre cose potrebbero andare in modo molto diverso. In primo luogo la grande folla che ha salutato festante i due neo sposi a maggio venerdì non ci sarà. Dire che le nozze della primogenita del terzo figlio della regina, e della sua controversa ex moglie Sarah Ferguson, sono impopolari è eufemistico: una petizione del gruppo anti-monarchico Republic che chiedeva che la famiglia reale pagasse il costo della sicurezza della cerimonia (due milioni di sterline) ha raccolto 20mila firme.

Anche i commentatori solitamente filo-monarchici hanno criticato i piani per il matrimonio che per qualche maligno sono stati dettati dall’invidia e dai problemi di status degli York: pare che Andrea non abbia mai superato il fatto di essere stato lasciato fuori dalla foto di gruppo sul balcone di Buckingham Palace per i sessant’anni del regno di Elisabetta.

I pettegoli dicono che Eugenia e i suoi genitori hanno chiesto un matrimonio in grande stile, a costo di rinviare le nozze a dopo quelle di Harry e Meghan. Eugenia avrà così la sua giornata indimenticabile, ma a testimoniare l’indifferenza del pubblico l’assenza di una guerra di offerte delle tv per aggiudicarsi l’esclusiva dell’evento. A un certo punto pareva che il matrimonio non sarebbe stato trasmesso per nulla dalla tv britannica; poi lo show This Morning di Itv si è fatto avanti e trasmetterà in diretta da Windsor venerdì.

Tra gli invitati una parata di stelle simile a quelle che ha adornato le nozze di maggio: George e Amal Clooney ci saranno, anche perchè Brooksbank è il rappresentante europeo del brand di tequila, Casamigos, prodotta da Clooney. Ci saranno anche due habitué delle nozze reali, David e Victoria Beckham. Snobberà invece l’evento Camilla, moglie di Carlo, che ha addotto un impegno in Scozia. Presente anche Robbie Williams con la moglie.

E Andrea Bocelli canterà in chiesa.

Dopo la cerimonia gli ospiti parteciperanno al ricevimento nella St. George’s Hall, che sarà seguito da un party più esclusivo per 400 a casa di Andrea, Royal Lodge. L’evento rappresenta anche un momento importante per la madre di Eugenia, Sarah ,che da dieci anni cerca di riabilitarsi presso la famiglia reale. La sua presenza in prima fila sarà in netto contrasto con la sua partecipazione alle nozze di Harry, quando fu relegata nella ultime file, lontana anche dalle figlie.

Dmo/Bea/Int9

CONDIVIDI SU:
articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra

Torna su