Header Top
Logo
Sabato 15 Agosto 2020

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Esteri
  • La seconda edizione di “La Roma Russa” dal 7 al 10 novembre

colonna Sinistra
Mercoledì 26 settembre 2018 - 13:58

La seconda edizione di “La Roma Russa” dal 7 al 10 novembre

Documentari, letterature e mostre per il Festival
La seconda edizione di “La Roma Russa” dal 7 al 10 novembre

Roma, 26 set. (askanews) – Sarà l’Associazione della Stampa Estera in Italia ad accogliere la conferenza stampa di presentazione della seconda edizione del Festival internazionale culturale “La Roma Russa” che si terrà a Roma dal 7 al 10 novembre 2018.

Il Festival “La Roma Russa” si è tenuto per la prima volta a novembre 2017 a Roma presso il leggendario Palazzo Poli. Quasi 200 anni fa, proprio in questo Palazzo la principessa Zinaida Volkonskaya – la popolarista della cultura russa in Europa, ha condotto i primi “Saloni russi” che univano i grandi scrittori e artisti dell’epoca: P. Vyazemsky, V. Zhukovsky, N. Yazykov, I. Turgenev, K. Bryullov, A. Ivanov, Stendhal, Walter Scott, J F. Cooper. Nel 1837 Gogol per la prima volta recitò pubblicamente i primi capitoli delle “Anime morte”.

Il festival “La Roma Russa” è stato sostenuto dall’Ambasciata Russa in Italia, dell’Unione libraria della Russia, dell’Unione degli scrittori della Russia, dal Conservatorio statale intitolato a P.Tchaikovsky di Mosca, dall’Istituto Italiano di Cultura a Mosca, dalle Agenzie di stampa italiane Askanews e Agenzia Nova, dall’Agenzia di stampa russa TASS, dalla piattaforma online in lingua italiana Sputnik Italia, dall’Azienda radiotelevisiva “Russia” (VGTRK), dal quotidiano russo “Rossijskaja gazeta”, dalle Associazioni culturali dell’Italia e dell’Europa.

“Siamo certi che il nostro Festival diventerà una bella tradizione e che ogni anno il nostro progetto si arricchirà della presenza di personaggi eminenti, la cui creatività saprà esaltare la cultura russa all’estero”, – ha sottolineato Vladimir Torin, Presidente del comitato organizzativo del Festival che è stato incluso nel programma ufficiale delle “Stagioni russe” in Italia – progetto-vetrina del meglio della cultura russa, nel quale sono state coinvolte più di 70 città italiane.

Nell’ambito del Festival, che si svolgerà dal 7-10 novembre 2013 presso le varie location di Roma, sono programmate le seguenti manifestazioni aperti al pubblico: la proiezione del documentario “Un russo europeo Ivan Turgenev; Nina Shatskaya e Olga Kabo nello spettacolo musicale e letterario “La quinta stagione…L’Amore”; l’inaugurazione della mostra: “Grandi pittori delle Stagioni Russe. 35 opere esposte dai fondi del Museo teatrale A. A. Bachrushin”. Icone delle Stagioni Russe. Volti e destini dell’epoca. Il 9 novembre 2018 nella Sala Dante di Palazzo Poli si terrà la tradizionale cerimonia solenne di chiusura e premiazione di scrittori, artisti, registi, musicisti e figure pubbliche che promuovono la cultura russa all’estero.

Alla conferenza stampa interverranno: Vladimir Torin, Presidente del comitato organizzativo del Festival e Antonio Zanardi Landi, diplomatico italiano, Ambasciatore d’Italia a Mosca (2010-2013).

CONDIVIDI SU:
articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra

Torna su