Header Top
Logo
Mercoledì 21 Agosto 2019

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Esteri
  • Il Papa “capitano onorario” nella partita di hockey “The Last Game”

colonna Sinistra
Mercoledì 19 settembre 2018 - 15:16

Il Papa “capitano onorario” nella partita di hockey “The Last Game”

L'iniziativa ambientalista "benedetta" da Francesco in Vaticano
Il Papa “capitano onorario” nella partita di hockey “The Last Game”

Mosca, 19 set. (askanews) – “A Francesco abbiamo regalato la maglia, la mazza e il dischetto e gli abbiamo proposto di diventare il nostro capitano onorario: lui ha detto sì e ci ha benedetti”. Così gli organizzatori di “The Last Game” raccontano trafelati ad Askanews cosa è accaduto oggi in Vaticano. Una giornata davvero particolare in cui è stata presentata al Papa “The last game”, una partita a hockey che si terrà nella primavera 2019 nell’Artico, densa di significato sia per la tutela dell’ambiente che per la pace. E il Santo Padre, secondo il racconto, ne ha benedetto l’organizzazione e gli organizzatori, ossia il russo Vyacheslav Fetisov, due volte campione olimpico di hockey su ghiaccio, Erik Solheim, direttore esecutivo per l’ambiente dell’ONU e sottosegretario generale delle Nazioni Unite (capo dell’UNEP), il giornalista e documentarista americano Jon Alpert e il giornalista russo Sergey Ryabkov.

I presenti hanno raccontato ad Askanews che “l’incontro è andato benissimo”. Secondo l’opinione di Fetisov, una partita al Polo Nord con stelle del mondo di hockey e politici di spicco contribuirà a richiamare l’attenzione del pubblico sulle questioni ambientali, in particolare, sullo scioglimento dei ghiacci. Fetisov ha inoltre donato una maglia da hockey al Papa, con la scritta “Pope Francesco” e il numero uno.

L’Artico è uno degli ecosistemi più fragili della Terra, colpiti in modo sproporzionato dal cambiamento climatico e dal riscaldamento al doppio del tasso medio del resto del pianeta. Per raccogliere l’attenzione e il supporto globale per il ghiaccio che sta rapidamente scomparendo nelle regioni polari, l’Organizzazione delle Nazioni Unite sta organizzando “L’ultima partita di hockey sul Polo Nord”, in collaborazione con la Repubblica dello Sport Foundation e con il supporto di Grid Arendal.

L’evento, che si terrà al Polo Nord nell’aprile 2019, è guidato dal leggendario giocatore russo di hockey su ghiaccio Fetisov, Patrono delle Nazioni Unite per l’Ambiente delle regioni polari. Questa partita simbolica su ghiaccio, mira a coinvolgere una grande varietà di giocatori, donne e uomini, inclusi atleti di diverse discipline e paesi, popoli dell’Artico e giovani. Riunirà lo sport e l’ambiente come operatori di pace. The Last Game è un preludio al Summit sul clima di settembre 2019 voluto dal Segretario generale delle Nazioni Unite.

CONDIVIDI SU:
articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra

Torna su