Header Top
Logo
Giovedì 20 Settembre 2018

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Esteri
  • Polizia indiana uccide cinque ribelli islamisti in Kashmir

colonna Sinistra
Sabato 15 settembre 2018 - 16:40

Polizia indiana uccide cinque ribelli islamisti in Kashmir

Testimoni dicono però che uno dei morti era un civile
Polizia indiana uccide cinque ribelli islamisti in Kashmir

Roma, 15 set. (askanews) – Le forze di sicurezza indiane hanno annunciato oggi di aver ucciso nel Kashmir cinque persone sospettate di essere militanti separatisti, dopo aver assediato una posizione dei ribelli.

Diverse centinaia di persopne sono confluite in un punto del villaggio di Qazigund, a nord di Srinagar, la capitale dello stato indiano di Jammu e Kashmir, dove l’esercito indiano accerchiava un gruppo d’insorti.

I manifestanti hanno lanciato pietre sui soldati per aiutare i ribelli a scappare e uno dei dimostranti ha trovato la morte nel corso di questo scontro, hanno raccontato testimoni.

Al contrario, secondo la polizia del Kashmir, tutte le persone uccise appartenevano alle organizzazioni islamiste Hizbul Mujahideen e Lashkar-e-Taiba e sono implicate nell’uccisione di due dipendenti di banca e di poliziotti.

(Fonte Afp)

CONDIVIDI SU:
articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra

Torna su