Header Top
Logo
Giovedì 20 Settembre 2018

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Esteri
  • L’ambasciatore Eisenberg: negli Stati uniti il governo italiano non sembra diviso

colonna Sinistra
Sabato 15 settembre 2018 - 09:50

L’ambasciatore Eisenberg: negli Stati uniti il governo italiano non sembra diviso

Al Corriere: "La sua leadership non è sopravvalutata, è vera"
L’ambasciatore Eisenberg: negli Stati uniti il governo italiano non sembra diviso

Roma, 15 set. (askanews) – “Malgrado il governo italiano sia di coalizione e io legga sui giornali di contrasti, a me danno tutti un messaggio unitario”: è quanto ha detto l’ambasciatore degli Stati Uniti in Italia, Lewis Michael Eisenberg, in un’intervista pubblicata oggi dal Corriere della Sera.

Il diplomatico statunitense ha definito “uniche e forti” le relazioni tra l’Italia e gli Usa, ed ha ricordato l’incontro fra il presidente del Consiglio Giuseppe Conte e il presidente Donald Trump. “Gli Usa sono convinti che il vostro Paese in questa fase abbia un ruolo molto importante in Europa e sulla scena internazionale. Di quale nazione si parla di più nei commenti se non dell’Italia?”, ha sottolineato Eisenberg.

L’ambasciatore ricorda di avere incontrato di recente i ministri Salvini e Di Maio, il presidente Mattarella e il capo della diplomazia Moavero. “Malgrado il governo italiano sia di coalizione e io legga sui giornali di contrasti, a me danno tutti un messaggio unitario. Anche sul versante finanziario e della sicurezza”, precisa. “È un governo nuovo. Rispetto anche coloro che non ne fanno parte, però spero che abbia successo. La sua leadership non è sopravvalutata. È vera”, commenta Eisenberg.

Coa

CONDIVIDI SU:
articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra

Torna su