Header Top
Logo
Domenica 23 Settembre 2018

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Esteri
  • Usa, media: ex capo campagna Trump Manafort pronto a patteggiare

colonna Sinistra
Venerdì 14 settembre 2018 - 11:07

Usa, media: ex capo campagna Trump Manafort pronto a patteggiare

Per evitare secondo processo dopo prima condanna per frode
Usa, media: ex capo campagna Trump Manafort pronto a patteggiare

Roma, 14 set. (askanews) – Paul Manafort, l’ex capo della campagna elettorale del presidente Usa Donald Trump, starebbe per raggiungere un accordo con il procuratore speciale Robert Mueller per evitare un secondo processo penale a suo carico. Lo scrivono vari media Usa. L’ufficio di Mueller, che indaga sulla presunta collusione tra la campagna di Trump e la Russia per influenzare il voto 2016, rappresenterà l’accusa in un processo che si aprirà nelle prossime settimane a Washington DC nel quale Manafort è imputato di associazione a delinquere, riciclaggio e manomissione di prove. Manafort, 69 anni, ad agosto è stato condannato per otto capi d’accusa in un processo per frode in Virginia. Il veterano attivista repubblicano rischia decine di anni di carcere.

ABC News ha riferito ieri sera che Manafort oggi patteggerà in tribunale chiudendo un negoziato che va avanti da qualche settimana tra i suoi legali e il team di Mueller. L’udienza è stata fissata per le 11 locali, le 17 in italia. Non è chiaro se Manafort sia disposto a collaborare con l’indagine di Mueller sulle interferenze russe nelle elezioni 2016.

Prima di entrare nel team per l’elezione di Trump alla presidenza, Manafort aveva lavorato a lungo per politici e oligarchi pro Cremlino in Ucraina. Gli inquirenti di Mueller stanno indagando se i suoi rapporti nell’area possano essere collegati alle interferneze russe sul voto 2016.

CONDIVIDI SU:
articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra

Torna su