Header Top
Logo
Martedì 25 Settembre 2018

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Esteri
  • La prima compagnia si registra in zona offshore della Russia

colonna Sinistra
Venerdì 14 settembre 2018 - 15:15

La prima compagnia si registra in zona offshore della Russia

Una misura voluta da Putin per minimizzare danni sanzioni

Vladivostok (Russia), 14 set. (askanews) – Si è registrata la prima compagnia come residente nella zona offshore della Russia, nel Territorio Primorsky. Lo ha annunciato a Sputnik Denis Tikhonov, CEO della Far Eastern Development Corporation, della Russia.

“Finvision Holdings, che era precedentemente registrata a Cipro è diventata la prima residente del distretto amministrativo speciale nel Territorio di Primorsky”, ha detto. La società è il principale azionista della Orient Express Bank, la principale banca in Estremo Oriente. Tikhonov, che dirige la compagnia che gestisce la zona offshore Primorsky, ha dichiarato che sono state create condizioni confortevoli per il ritorno del capitale in Russia.

La registrazione è avvenuta durante il Eastern Economic Forum (EEF). Ad agosto, il presidente russo Vladimir Putin ha firmato un pacchetto di leggi che consentono alle compagnie offshore, controllate dalla Russia, di essere registrate nuovamente negli offshores nell’Isola Oktyabrsky a Kaliningrad e nell’Isola Russky a Vladivostok. Le misure sono volte a minimizzare le possibili conseguenze delle sanzioni e dei rischi politici da paesi stranieri. Inoltre, la misura è parte del programma di promozione del ritorno del capitale in Russia.

CONDIVIDI SU:
articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra

Torna su