Header Top
Logo
Giovedì 20 Settembre 2018

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Esteri
  • Gaza, tre palestinesi uccisi da tiri israeliani: uno è un bambino

colonna Sinistra
Venerdì 14 settembre 2018 - 19:41

Gaza, tre palestinesi uccisi da tiri israeliani: uno è un bambino

Esercito Israele: manifestazioni violente
Gaza, tre palestinesi uccisi da tiri israeliani: uno è un bambino

Roma, 14 set. (askanews) – Tre palestinesi, tra i quali un bambino di 12 anni, sono stati uccisi oggi da tiri di soldati israliani durante manifestazioni e scontri nella Striscia di Gaza lungo la frontiera con Israele, secondo un nuovo bilancio del ministero della Sanità di Gaza.

Il bambino di 12, Shadi Abdel Aal, è stato ucciso vicino a Jabalia, nel nord di Gaza. Due altri palestinesi, entrambi 21enni, sono morti negli incidenti vicino a Khan Younis, nel sud, e ad al Bureij, nel centro dell’enclave.

Almeno 50 persone sono rimaste ferite dagli spari dei soldati israeliani lungo la frontiera, sempre secondo il ministero di Gaza.

Secondo un portavoce dell’esercito israeliano, 13mila palestinesi hanno partecipato oggi a manifestazioni violente. Alcuni hanno incendiato penumatici, lanciato pietre e bottiglie molotov contro la barriera di demarcazione, per chiedere la revoca del blocco israeliano e il diritto al ritorno dei palestinesi cacciati o scappati dalle loro terre alla creazione di Israele nel 1948. (fonte Afp)

CONDIVIDI SU:
articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra

Torna su